SheInside

 Sheinside - Your Online Fashion Wardrobe
Visualizzazione post con etichetta decreto-scuola. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta decreto-scuola. Mostra tutti i post

venerdì 21 febbraio 2014

Piano assunzioni nelle scuole: in programma oltre 80mila reclutamenti per il triennio 2014-2016


Novità per assunzioni in mondo scolastico: per il triennio 2014-2016 saranno infatti previste assunzioni che coinvolgeranno 82.055 lavoratori suddivisi in questo modo: 17.717 lavoratori Personale Ata; 42.101 Insegnanti; 22.237 docenti di sostegno per ragazzi/e che presentano difficoltà psico-fisiche. Il programma-assunzioni per il 2014-2016 è stato reso noto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (ovvero il noto MIUR); sono state indicate anche le modalità con cui saranno reclutati i nuovi docenti.
L'assunzione di nuovi docenti si potrà effettuare grazie al pre-pensionamento di più di quarantamila dipendenti. Per il Decreto-Scuola è previsto un finanziamento di oltre 100 milioni di euro per assumerli. Per i tempi delle assunzioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha deciso che tutte le procedure relative all’anno scolastico 2014-2015 dovranno improrogabilmente terminare il 31 agosto 2014 per permettere l'inserimento nelle scuole delle new entry a partire dal giorno 1 settembre 2014.
Prima di far partire il nuovo concorso, tuttavia, si dovrà calcolare la disponibilità delle cattedre nelle varie regioni in modo da non commettere gli stessi errori di calcolo del recente concorso. Salvo cambiamenti improvvisi, questo piano di reclutamento prevede che gli oltre 80.000 posti di lavoro verranno assegnati per il 50 per cento al personale già in graduatoria (più di 160.000 precari), e il restante 50% tramite un concorso pubblico. Per ciò che concerne, invece, i tempi giungono poche informazioni dal Miur, il quale per ora si limita ad indicare il momento di pubblicazione del bando, orientativamente tra la fine del 2014 e l’inizio dell'anno 2015.